L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) è l’Agenzia specializzata delle Nazioni Unite sui temi del lavoro e della politica sociale. Sin dalla sua istituzione nel 1919, l’OIL adotta norme internazionali del lavoro, promuove i principi fondamentali e i diritti sul lavoro, opportunità di lavoro dignitose, il rafforzamento della protezione sociale e il dialogo sociale sulle questioni inerenti al lavoro.

Il perseguimento della giustizia sociale per assicurare la pace duratura e il lavoro dignitoso sono i principi sui quale si regge l’Organizzazione. ll lavoro dignitoso riassume le aspirazioni degli individui alla dignità, uguaglianza, sicurezza e libertà.

L’OIL è l’unica fra tutte le organizzazioni del sistema multilaterale nella quale i governi, i rappresentanti delle organizzazioni dei datori di lavoro e i sindacati di 187 Paesi hanno la stessa voce e contribuiscono all'elaborazione di norme internazionali del lavoro e alla formulazione di politiche e programmi internazionali sul lavoro e la politica sociale.