Comunicati stampa

Settembre 2014

  1. Accordo tra ILO e H&M per promuovere la sostenibilità nella catena di fornitura globale dell’industria dell’abbigliamento

    15 settembre 2014

    La nuova partnership riguarderà le relazioni industriali, i salari, capacity building delle parti sociali e sviluppo di competenze nella catena di fornitura globale dell’industria dell’abbigliamento

  2. G20: continua la crisi dell’occupazione e della qualità del lavoro

    9 settembre 2014

    L’ILO, insieme a OCSE, FMI e Banca Mondiale, hanno preparato una serie di rapporti sulle questioni dell’occupazione che serviranno come base per le discussioni della ministeriale del lavoro del G20.

  3. Il Direttore Generale dell’ILO al G20 dei Ministri del lavoro

    8 settembre 2014

Luglio 2014

  1. Il Direttore Generale dell’ILO chiede maggiori finanziamenti pubblici per la creazione di posti di lavoro

    28 luglio 2014

    Per Guy Ryder, maggiori finanziamenti pubblici potrebbero creare 4 milioni di posti di lavoro nelle economie avanzate e nell’Unione Europea.

  2. Crescita inclusiva e lavoro dignitoso nei nuovi obiettivi di sviluppo

    21 luglio 2014

    Le Nazioni Unite sono ad un passo dal prendere una decisione sui nuovi obiettivi di sviluppo che andranno a sostituire gli Obiettivi di sviluppo del millennio (Millennium Development Goals - MDGs).

  3. © Jenny Vaughan / AFP 2015

    Ryder: il mondo del lavoro è fondamentale per l’economia verde

    17 luglio 2014

    Il Direttore Generale dell’ILO chiede ai Ministri dell’ambiente e del lavoro un allineamento delle politiche per lo sviluppo sostenibile

  4. © ILO 2015

    Parli italiano?

    2 luglio 2014

    Sempre di più le aziende italiane ricorrono ai lavoratori migranti tornati nel paese di origine per posti di lavoro in call center. Un progetto dell’ILO in Albania, finanziato dall’UE, facilita questo incontro tra domanda e offerta.

Giugno 2014

  1. Promuovere i diritti del lavoro: il ruolo chiave dei Parlamenti

    27 giugno 2014

    Oggi, più che mai, i Parlamenti — espressione della volontà dei popoli e quindi dei lavoratori — hanno un ruolo chiave nel preservare i diritti fondamentali del lavoro in un momento in cui i governi, soprattutto quelli più colpiti dalla crisi, si trovano a dover trovare il giusto equilibrio tra i vari interessi.

  2. ILO: Italia eletta presidente del gruppo governativo

    13 giugno 2014

    L’Italia è stata eletta per acclamazione presidente del Gruppo governativo dell’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) per l’anno 2014/2015.

  3. ILO: riprendere al più presto il dialogo sul lavoro minorile in Italia

    12 giugno 2014