Comunicati stampa

Dicembre 2011

  1. La Fondazione MasterCard si impegna con 14,6 milioni di dollari per creare "Work4Youth", una partnership con il Programma dell’ILO sull’occupazione giovanile

    14 dicembre 2011

    La nuova partnership servirà ad accrescere la consapevolezza a livello mondiale sulle sfide che i giovani affrontano nella transizione scuola lavoro.

  2. Expo Globale 2011 per lo sviluppo Sud-Sud. Il Forum dell’ILO su protezione sociale, lavoro dignitoso e sicurezza alimentare

    1 dicembre 2011

    Nell’ambito dell’iniziativa Global South-South Development Expo 2011, l’ILO organizza il 6 dicembre un Forum su protezione sociale, lavoro dignitoso e sicurezza alimentare, presso la sede della FAO a Roma.

Novembre 2011

  1. Il Commissario Europeo László Andor chiede maggior concentrazione sulla creazione di posti di lavoro mentre l’Europa affronta “tempi duri e turbolenti”

    14 novembre 2011

    Il Commissario Europeo per l’Occupazione, Affari Sociali e Inclusione, László Andor, ha chiesto maggior concentrazione sulla creazione di posti di lavoro mentre l’Europa fatica ad allontanare le prospettive economiche in continuo peggioramento.

  2. Nuovo studio ILO: per le economie più “verdi” servono nuove competenze professionali

    7 novembre 2011

    Per sfruttare appieno il potenziale occupazionale della transizione ad economie più rispettose dell’ambiente, è necessario sviluppare nuove competenze professionali. È quanto emerge da uno studio dell’ILO su 21 paesi che rappresentano circa il 60% della popolazione globale.

  3. L’ILO soddisfatta per l’attenzione del G20 a crescita, lavoro e protezione sociale

    4 novembre 2011

    Il Direttore Generale dell’ILO, Juan Somavia è soddisfatto per l’attenzione rivolta dai leader del G20 alla crescita, all’occupazione e alla protezione sociale. Questo avviene in un contesto di malcontento globale per le condizioni sociali e occupazionali in molte città e paesi di tutto il mondo.

Ottobre 2011

  1. Rapporto sul Mondo del Lavoro 2011: Il mondo va verso una nuova e più profonda recessione del lavoro, pericolo di ulteriori tensioni sociali

    31 ottobre 2011

    In una preoccupante analisi pubblicata alla vigilia del vertice del G20 di Cannes, l’ILO afferma che l’economia globale è sull’orlo di una nuova e più profonda recessione dell’occupazione che ritarderà ulteriormente la ripresa economica globale e potrebbe risvegliare ulteriori tensioni sociali in molti paesi.

  2. La protezione sociale di base è essenziale per affrontare la crisi e l’instabilità sociale

    27 ottobre 2011

    Una delegazione di alto livello guidata dall’ex Presidente del Cile, Michele Bachelet, ha consegnato ieri al Segretario Generale nelle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, un importante rapporto secondo il quale la protezione sociale di base potrebbe essere una misura di stimolo alla crescita economica e rafforzare la coesione sociale.

  3. Allarme ILO: una generazione segnata dalla crisi dell’occupazione giovanile

    19 ottobre 2011

    Un’intera generazione di giovani lavoratori “segnata” da una pericolosa combinazione di disoccupazione elevata, crescente inattività e lavoro precario nei paesi industrializzati e dal persistere di una elevata povertà da lavoro nei paesi in via di sviluppo. Questo è l’allarme lanciato dall’ILO nel rapporto Global Employment Trends for Youth: 2011 Update (“Tendenze globali dell’occupazione giovanile: aggiornamento 2011”)

  4. Il Direttore Generale dell’ILO in Africa: “Molti successi ma bisogna fare di più per creare posti di lavoro dignitosi e ridurre la povertà”

    7 ottobre 2011

    “L’Africa ha superato la crisi economica e finanziaria globale meglio di altri continenti. Ha ricominciato a crescere, le esportazioni sono alle stelle e continuano ad arrivare gli investimenti stranieri”, ha spiegato il Direttore Generale dell’ILO, Juan Somavia, all’Incontro Regionale Africano dell’ILO che ha avuto inizio martedì 11 ottobre a Johannesburg.

  5. La Cancelliera tedesca Angela Merkel e i capi di ILO, OCSE, OMC, FMI e Banca Mondiale d’accordo per più crescita e occupazione

    7 ottobre 2011

    In una dichiarazione congiunta in vista del prossimo vertice del G20 a Cannes il 3-4 novembre, la Cancelliera tedesca, Angela Merkel, e i capi di cinque agenzie internazionali, fra cui il Direttore Generale dell’ILO Juan Somavia, hanno chiesto maggiori sforzi internazionali per ristabilire la fiducia nell’economia mondiale e realizzare le politiche strutturali necessarie per avviare un percorso di crescita forte, sostenibile ed equilibrato.