Comunicati stampa

Giugno 2020

  1. © Jennifer A. Patterson / ILO 2020

    Con l’aggravarsi della crisi del mercato del lavoro, l’OIL evidenzia una ripresa incerta e insoddisfacente

    30 giugno 2020

    La nota aggiornata dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) su COVID-19 e mondo del lavoro evidenzia come l’impatto della pandemia sia più grave di quanto stimato in precedenza e propone tre possibili scenari per il secondo semestre del 2020.

  2. © S. Hadkar/Times of India/AFP 2020

    OIL: per i lavoratori migranti, il COVID-19 rappresenta una “crisi nella crisi”

    24 giugno 2020

    Secondo l’Organizzazione Internazionale del Lavoro, è necessario mettere in atto politiche per proteggere i lavoratori migranti bloccati nei paesi ospitanti e per garantire il reinserimento di coloro che ritornano nei paesi di origine.

  3. © Sambrian Mbaabu / World Bank 2020

    Il COVID-19 causa una crisi occupazionale senza precedenti, quasi tutti i lavoratori e le imprese colpiti da misure di confinamento

    19 giugno 2020

    Il Segretario Generale delle Nazioni Unite chiede un sostegno immediato per i lavoratori a rischio, le imprese, i posti di lavoro e i redditi in una nuova Nota sul mondo del lavoro e il COVID-19, preparato insieme all’OIL.

  4. A rischio il sostentamento di oltre 55 milioni di lavoratrici e lavoratori domestici a causa del COVID-19

    16 giugno 2020

    Nel nono anniversario dell’adozione della Convenzione OIL sulle lavoratrici e i lavoratori domestici, le nuove stime dell’OIL evidenziano i rischi che le lavoratrici e i lavoratori domestici devono affrontare a causa della pandemia del COVID-19.

  5. OIL e UNICEF: Il COVID-19 potrebbe sospingere ancora piu' milioni di bambini verso il lavoro minorile

    12 giugno 2020

    Dal 2000, il lavoro minorile è diminuito di 94 milioni: questo é un traguardo ora a rischio.

Maggio 2020

  1. OIL: Più di un giovane lavoratore su sei ha perso il lavoro a causa del COVID-19

    27 maggio 2020

    L’ultima analisi dell’OIL sull’impatto della pandemia di COVID-19 sul mercato del lavoro sottolinea gli effetti devastanti e sproporzionati sui giovani lavoratori e analizza le misure adottate per creare un ambiente di lavoro sicuro al momento del ritorno al lavoro.

  2. © ILO 2020

    Contagio o fame? Il dilemma dei lavoratori dell’economia informale durante la pandemia di COVID-19

    7 maggio 2020

    Secondo l’Organizzazione internazionale del lavoro, le misure di contenimento faranno aumentare povertà e vulnerabilità per i due miliardi di lavoratori dell’economia informale nel mondo.

Aprile 2020

  1. © Kandukuru Nagarjun 2020

    OIL: Aumenta la disoccupazione e, per quasi la metà della forza lavoro a livello globale, il rischio di perdere i mezzi di sostentamento

    29 aprile 2020

    Le ultime stime dell’OIL sull’impatto del COVID-19 sul mondo del lavoro evidenziano l’impatto devastante della pandemia sui lavoratori dell’economia informale e su centinaia di milioni di imprese nel mondo.

  2. © Jean‐Pierre Pellissier / ILO 2020

    L’OIL accoglie con favore l’iniziativa congiunta per fare fronte alle minacce del COVID-19 per l’industria mondiale dell’abbigliamento

    22 aprile 2020

    Datori di lavoro, lavoratori, rivenditori e grandi marchi faranno parte di un gruppo di lavoro internazionale — convocato dall’Organizzazione internazionale del lavoro — per affrontare i già gravi danni all’industria dell’abbigliamento causati dalla pandemia da COVID-19.

  3. © Luis ACOSTA / AFP 2020

    OIL: Il COVID-19 causa perdite rovinose in termini di ore di lavoro e occupazione

    7 aprile 2020

    Gli effetti della pandemia del COVID-19 sulle ore lavorate e sul reddito sono imponenti e su scala mondiale. Un nuovo rapporto dell’OIL evidenzia alcuni dei settori e delle regioni del mondo più colpite e propone politiche per mitigare la crisi.