Ufficio dell'ILO per l'Italia e San Marino: ILO-Rome
ILO is a specialized agency of the United Nations
Promuovere l'occupazione, proteggere le gente
ILO-Roma

Ufficio dell'ILO per l'Italia e San Marino: ILO-Rome

 

In primo piano

  1. Colmiamo il divario: realizziamo i diritti dei popoli indigeni
    8 agosto 2014

    Messaggio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani (OHCHR), Navi Pillay e del Direttore Generale dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), Guy Ryder in occasione della Giornata mondiale dei popoli indigeni, 9 agosto 2014

  2. Ultimo numero di ILO Roma Newsletter,
    31 luglio 2014

    il notiziario italiano dell’Ufficio ILO per l’Italia e San Marino

  3. Messaggio congiunto del Gruppo di coordinamento tra Agenzie contro la tratta di persone
    30 luglio 2014

    In occasione della Giornata mondiale contro la tratta di persone.

  4. Il Direttore Generale dell’ILO chiede maggiori finanziamenti pubblici per la creazione di posti di lavoro
    28 luglio 2014

    Per Guy Ryder, maggiori finanziamenti pubblici potrebbero creare 4 milioni di posti di lavoro nelle economie avanzate e nell’Unione Europea.

  5. Crescita inclusiva e lavoro dignitoso nei nuovi obiettivi di sviluppo
    21 luglio 2014

    Le Nazioni Unite sono ad un passo dal prendere una decisione sui nuovi obiettivi di sviluppo che andranno a sostituire gli Obiettivi di sviluppo del millennio.

  6. Ryder: il mondo del lavoro è fondamentale per l’economia verde
    17 luglio 2014

    Il Direttore Generale dell’ILO chiede ai Ministri dell’ambiente e del lavoro un allineamento delle politiche per lo sviluppo sostenibile

  7. Messaggio di Guy Ryder, Direttore Generale dell’ILO: «Cooperative per lo sviluppo sostenibile»
    4 luglio 2014

    Messaggio del Direttore Generale dell’ILO in occasione della 92ª Giornata Internazionale delle Cooperative dell’ICA e della 20ª Giornata internazionale delle Cooperative delle Nazioni Unite «Cooperative per lo sviluppo sostenibile», 5 luglio 2014

  8. Parli italiano?
    2 luglio 2014

    Sempre di più le aziende italiane ricorrono ai lavoratori migranti tornati nel paese di origine per posti di lavoro in call center. Un progetto dell’ILO in Albania, finanziato dall’UE, facilita questo incontro tra domanda e offerta.

  9. Promuovere i diritti del lavoro: il ruolo chiave dei Parlamenti
    27 giugno 2014

    Oggi, più che mai, i Parlamenti — espressione della volontà dei popoli e quindi dei lavoratori — hanno un ruolo chiave nel preservare i diritti fondamentali del lavoro in un momento in cui i governi, soprattutto quelli più colpiti dalla crisi, si trovano a dover trovare il giusto equilibrio tra i vari interessi.

  10. Migrazione equa: una agenda per l’ILO
    23 giugno 2014

    È disponibile in rete la traduzione italiana del rapporto sulle migrazioni del Direttore Generale dell’ILO alla Conferenza Internazionale del Lavoro [traduzione a cura del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali].

  11. L’ILO adotta un nuovo protocollo contro le moderne forme di lavoro forzato
    11 giugno 2014

    Il nuovo protocollo sul lavoro forzato dell’ILO è uno strumento giuridicamente vincolante il cui obiettivo è far avanzare la prevenzione, la protezione e le misure di risarcimento per le vittime di lavoro forzato, come pure intensificare gli sforzi per eliminare le forme moderne di schiavitù [traduzione italiana disponibile].

  12. ILO: Italia eletta presidente del gruppo governativo
    13 giugno 2014

    L’Italia è stata eletta per acclamazione presidente del Gruppo governativo dell’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) per l’anno 2014/2015.

  13. La protezione sociale è fondamentale per eliminare il lavoro minorile
    12 giugno 2014

    L’ILO chiede ai governi di impegnarsi maggiormente per estendere la protezione sociale, misura fondamentale per eliminare il lavoro minorile.

  14. Campagna contro il lavoro minorile parte con l’apertura dei mondiali di calcio 2014
    9 giugno 2014

    La campagna dell’ILO Cartellino rosso al lavoro minorile lancia un messaggio: i bambini hanno il diritto di giocare, non l’obbligo di lavorare

  15. Alziamo la voce, non il livello del mare
    5 giugno 2014

    Messaggio di Guy Ryder, Direttore Generale dell’ILO per la Giornata mondiale dell’ambiente

  16. Oltre il 70 per cento della popolazione mondiale non riceve una adeguata protezione sociale
    3 giugno 2014

    Un nuovo rapporto dell’ILO che presenta gli ultimi dati sulla sicurezza sociale afferma che la maggioranza della popolazione non riceve una adeguata protezione sociale in un momento in cui il bisogno è particolarmente forte.

  17. Guy Ryder: Le migrazioni rappresentano una importante sfida politica
    30 maggio 2014

    Durante la cerimonia di apertura della 103a sessione della Conferenza Internazionale del Lavoro, il Direttore Generale dell’ILO, Guy Ryder, lancia un appello ad adottare politiche migratorie eque e misure contro il lavoro forzato.

  18. Rapporto sul lavoro nel mondo: i paesi che investono in occupazione di qualità avanzano più rapidamente sul piano economico
    27 maggio 2014

    Il rapporto annuale dell’ILO sul lavoro nel mondo dimostra, per la prima volta, che l’occupazione di qualità ha un effetto trainante per l’economia dei paesi emergenti e dei paesi in via di sviluppo.

  19. ILO: il lavoro forzato genera profitti annuali per 150 miliardi di dollari
    20 maggio 2014

    Secondo il nuovo Rapporto dell’ILO, i profitti illeciti del lavoro forzato che coinvolge circa 21 milioni di persone sarebbero tre volte superiori a quelli precedentemente stimati.

  20. Nuovo Rapporto ILO sui profitti del lavoro forzato
    15 maggio 2014

    L’ILO, pubblicherà martedì 20 maggio il nuovo rapporto Profits and Poverty: The Economics of Forced Labour (Profitti e Povertà: l’economia del lavoro forzato).

  21. Progressi sulla protezione della maternità, ma permangono ancora gravi lacune a livello internazionale
    13 maggio 2014

    Nonostante i progressi registrati in materia di prestazioni di maternità e una tendenza che va ad incoraggiare il congedo di paternità, secondo un rapporto dell’ILO la maggior parte delle donne nel mondo continuano ad essere escluse da qualsiasi tipo di protezione nel lavoro.

  22. In alcuni paesi, la crisi economica porta un sostegno inaspettato alle famiglie
    13 maggio 2014

    Un rapporto dell’ILO sostiene che, in alcuni paesi, la crisi ha prodotto l’effetto secondario e inaspettato di dare maggiore sostegno alle famiglie, in particolare attraverso il miglioramento delle prestazioni di maternità e di congedo di paternità.

  23. Il lavoro dignitoso: la strada migliore per uscire dalla povertà
    12 maggio 2014

    Le organizzazioni di ispirazione cattolica ribadiscono il loro impegno per eliminare la povertà attraverso il lavoro dignitoso.

  24. Seminario di studi «Giustizia sociale e lavoro dignitoso. Sicurezza, salute e responsabilità»
    9 maggio 2014

    I giorni 15 e 16 maggio si terrà presso l’Aula A. Moro del Dipartimento di Giurisprudenza di Bari un seminario di studi sul tema «Giustizia sociale e lavoro dignitoso. Sicurezza, salute e responsabilità».

  25. Cartellino rosso al lavoro minorile
    8 maggio 2014

    Il 12 giugno 2014 — Giornata mondiale contro il lavoro minorile — verrà lanciata una nuova edizione della campagna «Cartellino rosso al lavoro minorile», in occasione dell’inizio del Campionato mondiale di calcio in Brasile.

  26. Tavola rotonda «Impresa e forced labour: quali azioni di contrasto?»
    7 maggio 2014

    Venerdì 9 maggio presso l’Aula Onida della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma «La Sapienza» si terrà una tavola rotonda sul tema «Impresa e forced labour: quali azioni di contrasto?». L’iniziativa intende avviare una riflessione interdisciplinare su possibili azioni di contrasto del fenomeno del lavoro forzato.

  27. Nuovo rapporto sulla maternità e la paternità nel lavoro
    6 maggio 2014

    L’ILO pubblicherà il martedì 13 maggio il nuovo rapporto Maternity and paternity at work: Law and practice across the world...

© 1996-2014 International Labour Organization (ILO) | Copyright and permissions | Privacy policy | Disclaimer