« back to the search result list(it)  
METIL BROMUROICSC: 0109
Bromometano
Monobromometano
Novembre 2009
CAS #: 74-83-9
UN #: 1062
EC Number: 200-813-2

  RISCHI ACUTI PREVENZIONE MEZZI ESTINGUENTI
INCENDIO ed ESPLOSIONE Combustibile in determinate condizioni. Emana fumi (o gas) irritanti o tossici nella fiamma.  Rischio di incendio e di esplosione a contatto con alluminio, zinco, magnesio o ossigeno.  Evitare fiamme libere. Evitare il contatto con alluminio, zinco, magnesio o ossigeno puro.    Chiudere l'alimentazione;se non è possibile e non c'è rischio per l'ambiente circostante, lasciare che il fuoco si esaurisca. In altri casi spegnere con agente estinguente appropriato.  In caso di incendio mantenere fredda la bombola irrorando con acqua. 

 IGIENE RIGOROSO! IN OGNI CASO CONSULTARE UN MEDICO! PRIMO SOCCORSO: USARE DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE. 
  SINTOMI PREVENZIONE PRIMO SOCCORSO
Inalazione Tosse. Mal di gola. Vertigine. Mal di testa. Dolore addominale. Vomito. Debolezza. Respiro affannoso. Confusione. Allucinazioni. Perdita della parola. Mancanza di coordinazione. Convulsioni. I sintomi possono comparire in ritardo. Vedi Note.  Utilizzare ventilazione, aspirazione localizzata o dispositivi di protezione delle vie respiratorie.  Aria fresca, riposo. Posizione semi eretta. Può essere necessaria la respirazione artificiale. Richiedere assistenza medica immediata. 
Cute PUO'ESSERE ASSORBITO! Sensazione di formicolio. Prurito. Sensazione di bruciore. Arrossamento. Vesciche Dolore. A CONTATTO CON LIQUIDO:CONGELAMENTO. Inoltre vedi Inalazione.  Guanti isolanti dal freddo. Vestiario protettivo.  Sciacquare la cute con abbondante acqua o con una doccia. IN CASO DI CONGELAMENTO:sciacquare con abbondante acqua, NON rimuovere i vestiti. Sottoporre immediatamente all'attenzione del medico. 
Occhi Arrossamento. Dolore. Vista offuscata. Perdita temporanea della vista.  Indossare occhiali protettivi a mascherina, visiera o protezione oculare abbinata a protezione delle vie respiratorie.  Sciacquare con abbondante acqua (rimuovere le lenti a contatto se è possibile). Sottoporre immediatamente all'attenzione del medico. 
Ingestione      

RIMOZIONE DI UN VERSAMENTO CLASSIFICAZIONE ED ETICHETTATURA
Evacuare la zona pericolosa. Consultare un esperto! Protezione personale: indumento di protezione completa munito di autorespiratore. Ventilazione. Mai usare il getto d'acqua sul liquido. 

Conformemente ai criteri ONU GHS

cylinder;gasskull;toxiccancer;health haz
PERICOLO
Contiene gas sotto pressione; può esplodere se riscaldato
Tossico se si inala
Provoca irritazione cutanea e oculare
Provoca danni ai polmoni, ai reni e al sistema nervoso centrale se inalato
Provoca danni al fegato, ai reni e al sistema nervoso centrale in caso di esposizione prolungata o ripetuta se inalato
Distruggendo l’ozono nell’alta atmosfera, danneggia la salute pubblica e l’ambiente 

Trasporto
Classificazione ONU
UN Classe di rischio: 2.3 

STOCCAGGIO
A prova di fuoco se all'interno di un edificio. Separato da forti ossidanti, alluminio e bombole di ossigeno. Freddo. Ventilazione lungo il pavimento. 
IMBALLAGGIO
 
METIL BROMURO ICSC: 0109
INFORMAZIONI FISICO-CHIMICHE

Stato fisico; Aspetto
GAS INODORE INCOLORE COMPRESSO LIQUEFATTO . 

Pericoli da agenti fisici
Il gas è più pesante dell'aria e può accumularsi negli spazi inferiori causando un difetto di ossigeno. 

Rischio chimico
Si decompone per riscaldamento. Questo produce fumi tossici e corrosivi inclusi l'acido bromidrico, il bromo e l'ossibromuro di carbonio. Reagisce con i forti ossidanti. Attacca molti metalli in presenza di acqua. Attacca l'alluminio, lo zinco and il magnesio. Questo produce composti piroforici. Questo genera rischio di incendio e di esplosione. 

Formula: CH3Br
Massa molecolare: 94.9
Punto di ebollizione: 4°C
Punto di fusione: -94°C
Densità relativa (acqua = 1): 1.7 (liquido, 0°C)
Solubilità in acqua, g/100ml a 20°C: 1.5
Tensione di vapore, kPa a 20°C: 1893
Densità relativa del vapore (aria = 1): 3.3
Flash point: 194°C
Temperatura di autoaccensione: 537°C
Limiti di eplosività, vol% in aria: 10-16
Coefficiente di ripartizione ottanolo/acqua come log Pow: 1.19  


ESPOSIZIONE ed EFFETTI SULLA SALUTE

Vie di esposizione
La sostanza può essere assorbita dall'organismo per inalazione e attraverso la cute anche come vapore. 

Effetti di esposizione a breve termine
La sostanza, come un liquido, è severamente irritante per la cute. La sostanza, come un liquido, è irritante per gli occhi e il tratto respiratorio. L'inalazione può provocare edema polmonare. Vedi Note. Una rapida evaporazione del liquido può provocare congelamento. La sostanza può provocare effetti sul sistema nervoso centrale e sui reni. Gli effetti possono essere ritardati fino a 48 ore. L'esposizione ad alti livelli potrebbe provocare morte. E'indicata l'osservazione medica. 

Rischi per inalazione
In caso di perdita, può essere raggiunta molto rapidamente una concentrazione dannosa di questo gas in aria. 

Effetti di esposizione a lungo termine o ripetuta
La sostanza può avere effetto sul sistema nervoso, sui reni e sul fegato. Ciò può causare ridotta funzionalità. Test su animali indicano la possibilità che questa sostanza possa provocare tossicità per la riproduzione o lo sviluppo umano. 


Limiti di esposizione occupazionale
TLV: 1 ppm as TWA; (skin); A4 (not classifiable as a human carcinogen).
MAK: peak limitation category: I(2); carcinogen category: 3B; pregnancy risk group:

AMBIENTE
La sostanza è tossica per gli organismi acquatici. Avoid release to the environment because of its impact on the ozone layer. Durante il normale uso questa sostanza viene rilasciata nell'ambiente. Tuttavia si deve porre una grande attenzione per impedire ogni rilascio aggiuntivo, per esempio per smaltimento non appropriato. 

NOTE
A seconda del grado di esposizione, sono consigliati esami clinici periodici.
I sintomi dell'edema polmonare spesso non si manifestano prima di alcune ore e sono aggravati dallo sforzo fisico. Sono quindi essenziali riposo e osservazione medica.
Toxic effects on the nervous system may be delayed for several hours.
Deve essere considerata la somministrazione immediata di appropriata terapia inalatoria da un medico, o da una persona autorizzata.
Turn leaking cylinder with the leak up to prevent escape of gas in liquid state. 

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI
  Classificazione CE
Simbolo: T, N; R: 23/25-36/37/38-48/20-68-50-59; S: (1/2)-15-27-36/39-38-45-59-61 

(it)ILO, WHO o l'Unione europea non sono responsabili della qualità o della correttezza della traduzione , né dell'uso che verrà fatto di queste informazioni.
© Versione in Italiano, Arpae ER, 2018