« back to the search result list(it)  
NEROFUMOICSC: 0471
Furnace black
Acetylene black
Fuliggine
Aprile 2017
CAS #: 1333-86-4
UN #: vedi Note
EC Number: 215-609-9

  RISCHI ACUTI PREVENZIONE MEZZI ESTINGUENTI
INCENDIO ed ESPLOSIONE Combustibile.  Particelle finemente disperse formano miscele esplosive in aria.  Evitare fiamme libere. Evitare il contatto con superfici calde.  Evitare la deposizione di polveri. Sistema chiuso, apparecchi elettrici e di illuminazione a prova di polveri esplosive.  Usare polvere, getto d'acqua, schiuma, biossido di carbonio.  In caso di incendio mantenere i contenitori, etc. freddi spruzzando con acqua. 

 PREVENIRE LA DISPERSIONE DELLA POLVERE! EVITARE OGNI CONTATTO!  
  SINTOMI PREVENZIONE PRIMO SOCCORSO
Inalazione Tosse.  Utilizzare sistema chiuso.  Aria fresca, riposo. 
Cute   Guanti protettivi.  Sciacquare e poi lavare la cute con acqua e sapone. 
Occhi Arrossamento.  Indossare occhiali protettivi a mascherina o protezione oculare abbinata a protezione delle vie respiratorie.  Sciacquare con abbondante acqua (rimuovere le lenti a contatto se è possibile). 
Ingestione   Non mangiare, bere o fumare durante il lavoro. Lavarsi le mani prima di mangiare.  Risciacquare la bocca. 

RIMOZIONE DI UN VERSAMENTO CLASSIFICAZIONE ED ETICHETTATURA
Protezione personale: indumento di protezione completa munito di autorespiratore. Raccogliere la sostanza sversata in contenitori coperti. Se è opportuno, preumidificare per evitare la dispersione di polvere Raccogliere il residuo con cura. Poi immagazzinare e smaltire secondo le normative locali. 

Conformemente ai criteri ONU GHS

cancer;health haz
Sospettato di provocare cancro se inalato
Può provocare danni ai polmoni in caso di esposizione prolungata o ripetuta se inalato 

Trasporto
Classificazione ONU
 

STOCCAGGIO
Ben chiuso. Separato da alimenti e mangimi. Vedi Pericoli Chimici. 
IMBALLAGGIO
 
NEROFUMO ICSC: 0471
INFORMAZIONI FISICO-CHIMICHE

Stato fisico; Aspetto
POLVERE INODORE NERA PELLETS O ESTREMAMENTE FINE. 

Pericoli da agenti fisici
Nuvole di polvere possono incendiarsi a contatto con superfici intensamente riscaldate (sopra i 500°C). 

Rischio chimico
La sostanza è un agente fortemente riducente. Reagisce violentemente con gli ossidanti e molte altre sostanze. 

Formula: C
Massa atomica: 12
Punto di fusione: ≈3550°C
Densità relativa (acqua = 1): 1.8-2.1
Solubilità in acqua: nessuna
Temperatura di autoaccensione: >500°C  


ESPOSIZIONE ed EFFETTI SULLA SALUTE

Vie di esposizione
La sostanza può essere assorbita dall'organismo per inalazione. 

Effetti di esposizione a breve termine
Può provocare irritazione meccanica. 

Rischi per inalazione
Può essere raggiunta molto rapidamente una concentrazione dannosa di particelle aerodisperse quando disperso. 

Effetti di esposizione a lungo termine o ripetuta
I polmoni possono essere danneggiati per un'esposizione ripetuta o prolungata. Questa sostanza è un possibile cancerogeno per l'uomo. 


Limiti di esposizione occupazionale
TLV: (inhalable fraction): 3 mg/m3, as TWA; A3 (confirmed animal carcinogen with unknown relevance to humans).
MAK: (inhalable fraction): carcinogen category: 3B 

AMBIENTE
 

NOTE
L'utilizzo di questa sostanza sotto forma di particelle ultra-fini (<100nm) (nanoparticelle) può produrre effetti avversi a concentrazioni ben al di sotto di quelle indicate in questa scheda. Deve essere usata la massima attenzione.
Depending on the process of manufacture, there are variations in their chemical compositions.
Polyaromatic hydrocarbons (PAH) are reportedly present in some carbon blacks.
Carbon blacks containing over 8% volatiles may pose an explosion hazard (see Physical Dangers).
Most carbon black powders will not have a UN number, however, depending on the specification of the powder, possible UN numbers are: 1361, class 4.2, packing group I or II; or UN 1362, class 4.2, packing group III.
The GHS classification will also vary according to the specification of the powder. 

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI
  Classificazione CE
 

(it)ILO, WHO o l'Unione europea non sono responsabili della qualità o della correttezza della traduzione , né dell'uso che verrà fatto di queste informazioni.
© Versione in Italiano, Arpae ER, 2018